Welcome ~ benvenuto

Romildo Santin, Valetta Road, 1940s

This website tells the story of a group of young Italian men and one woman who arrived in Adelaide between 1926 and 1928. They came from the Veneto region in the north-east Italy. Within a few years they established commercial market gardens in the western suburbs about eight kilometres from Adelaide. They farmed on Frogmore, Grange, Findon and Valetta Roads and formed a close community of families up to the 1970s. These men and their wives and children made an important contribution to the production of fresh food in South Australia.

From the Veneto to Frogmore and Findon Roads: Stories of Italian market gardeners 1920s – 1970s, is an oral history project. Madeleine Regan initiated it in 2006 and gathered interviews, stories, photos and other research. Over 95 hours of oral history recordings (46 interviews) have been collected, and are held in the State Library of South Australia. It is possible to listen to all the interviews on this website.

 Vittorio Marchioro

Angelina & Vittorio Marchioro, wedding photo, Adelaide c 1939

Vittorio, born 23 December 1906, was 21 years old when he arrived in Adelaide per ‘Orama’ on 17 December 1927. He came from Malo in the Province of Vicenza in the Veneto Region. He joined his brother, Francesco and sister-in-law, Margherita who had settled in Adelaide in 1926 with their first daughter, Mary.

By 1937 Vittorio worked market gardens with his brother and sister-in-law on a leasehold of about eight acres on Frogmore Road, St James Park.

Vittorio married Angelina nee Marchioro by proxy and arrived in Adelaide per ‘Esperance Bay’ on 6 December 1938. Vittorio had borrowed money from Messrs Crotti and Bailetti, respected Italians from the west end of the City of Adelaide, to build a house on Frogmore Road. Vittorio and Angelina grew tomatoes in 14 glasshouses and a range of other vegetables.

Johnny was born at Torrensville on 17 August 1940. Romano was born on 2 November 1942. They grew up on Frogmore Road until 1949 when the family moved to White Avenue, Lockleys where the family bought three acres. Johnny worked with his father on the land until he married Eleonora Ottanelli in 1965 and they worked glasshouses at Bolivar.

During the War, Vittorio was required to serve in civilian services in Alice Springs, and later as a terrazzo worker at the Adelaide Railway Station. During this time Angelina continued to work the market gardens with help from neighbours. Vittorio died in 1991 and Angelina, in 2002.

Johnny was the last of the pioneer Veneti family market gardeners who had arrived in 1927 to earn a living growing vegetables. He and Eleonora worked their market garden at Bolivar until 2009.

 

This website will continue to be added to over time. More stories and interviews will be added as they are completed. Contact Madeleine Regan using this contact form for more information.


Romildo Santin, Valetta Road, 1940s

Questo sito web racconta la storia di un gruppo di 17 giovani itlaiani e una donna che arrivarono in Australia tra il 1926 e il 1928.  Vennero dalla regione del Veneto nel nord ovest d’Italia. In pochi anni fondarono mercato commerciale di agricoltori nella parte ovest di Adelaide circa otto chilometri di distanza dal centro. Vissero e lavorarono in Frogmore, Grange, Findon e Valetta Roads e formarono una communità molta unita. Questi uomini, donne e bambini fecero una importante contribuzione della produzione di verdure fresca in Sud Australia per più di 50 anni.

Queste storie formano un progetto storico orale chiamata From the Veneto to Frogmore and Findon Roads: Stories of Italian market gardeners 1920s –1970s. Madeleine Regan, una esperta di storia orale, cominciò a ricercare le storie nel 2006. Madeleine ha collezionato interviste con i figli e le figlie dei pionieri agricoli ed altri conessi alle fattorie in Frogmore Road e Findon Road. Ci volute più di novante ore di registrazioni (44 interviste) che sono conservate nella Biblioteca Statale del Sud Australia.  Nel 2015 il sito web è stato selezionato come un sito web di significanza nazionale dalla Biblioteca Nazionale dell’Australia.

La famiglia  Marchioro

Angelina & Vittorio Marchioro, wedding photo, Adelaide c 1939

Vittorio aveva 21 anni quando arrivò in Adelaide con la nave ‘Orama’ nel 17 dicembre1927. Venne da Malo in provincia di Vicenza nella regione Veneta. Si unì al fratello, Francesco e alla cognata, Margherita che erano già ad Adelaide del 1926 con la loro prima figlia, Mary.

Vittorio lavorò con loro in un terreno di otto acri che affittarono in Frogmore Road, St James Park (addesso Kidman Park) dove vivevano in una casa di lamiera e legno.

Lui sposò Angelina nata Marchioro per procura e lei arrivò ad Adelaide con la nave ‘Esperance Bay’ il 6 dicembre 1938. Vittorio si fece dare un prestito dal signori Crotti e Bailetti che erano Italiani molto rispettati nella città di Adelaide, per aggiungere una camera nella casa in Frogmore Road. Vittorio e Angelina coltivarono i pomdori in serre e altre verdure fuori nell’orto. Le serre erano 33 metri x 4.5 metri. Cambiarono il posto delle serre gni anno per evitare malattie dei pomodori. 

Durante la guerra, Vittorio era obligato a servire il governo e lo trasferì a Alice Springs a distanza di più di 1,500 chilometri da Adelaide. Dopo qualche tempo lavorò il calcestruzzo nella stazione ferroviaria di Adelaid. Durante questo tempo Angelina continuò a lavorare il terreno con l’auito dei vicini Veneti.

Johnny, il primo figlio, è nato il 17 agosto 1940. Il secondo, Romano, è nato il 2 novembre 1942. La famiglia visse e lavorò  in Frogmore Road fino 1949 dopo si trasferirono tutti a White Avenue Lockleys dove comprarono tre acri di terreno. Era due  chilometri dal fiume Torrens distante da Frogmore Road.

Johnny lavorò la terra con suoi genitori fino a quando sposò Eleonora Ottanelli nel 1965. Dopo sposati andarono a vivere e lavorare insieme le serre a Bolivar una distanza di 20 chilometri nord di Adelaide. Vittorio e Angelina lavorarono la terra in Lockleys fino al principio del 1970. Aiuitarono Johnny e Eleonora con le loro serre due giorni a settimana per molti anni. Vittorio morì il 8 maggio 1992 e Angelina morì il 13 dicembre 2002.

Johnny era uno dei pochi veneti che lavorò come agricoltore da Frogmore Road per guadagnare la sua paga con le verdure. Johnny e Eleonora lavorarono la terra a Bolivar e vendettero le verdure al marcato fino al 2009 . Però continuano coltivare carciofi tut’oggi a Bolivar. Sono molto conosciuti dall communità Italiana ad Adelaide per i loro preziosi carciofi.

I figli di Vittorio e Angelina Marchioro, Johnny e Romano, sono stati intervistati per il progetto di ortofrutticoltura. Le figlie di Francesco e Margehrita Marchioro, Lina Rismondo e Connie Legovich, sono stati anche loro intervistati.

Questo sito web include la registrazione di queste interviste, qualche trascrizione, fotografie famigliari, video e altre ricerche. Si continua ad aggiungere altre interviste, fotografie e altre ricerche inerenti al soggetto.

Per altre informazione contattate Madeleine Regan usando questa forma di contatto.

Graziella Ledda ha proveduto l’assistenza per questa traduzione.